sabato 28 maggio 2016

Review : Acqua abbronzante Eco By Sonya



Ciao ragazze

Oggi sono contenta di parlarvi di un prodotto scoperto da pochissimo tempo ma con cui ho già riscontrato dei risultati molto positivi : l'acqua abbronzante Eco By Sonya :)


 
Un po' di giorni fa, girovagando su facebook, mi sono imbattuta in un post di Gaia Natura, shop sempre in continuo aggiornamento con le novità  e che si contraddistingue per l’affidabilità, il lavoro e la passione. 

Gaia Natura pubblicizza e propone a noi consumatori una linea di cosmesi australiana denominata “Eco By Sonya”. 
Eco By Sonya è un marchio australiano specifico per la cura del corpo e soprattutto per quanto riguarda il mondo degli autoabbronzanti.




In Australia, da sempre, l'abbronzatura è un vero e proprio fenomeno di culto ma anche nel nostro continente sempre più spesso si è alla ricerca di una tintarella più bella e salutare.
Tuttavia, la storia dell’abbronzatura risale a tempi lontanissimi e ci racconta che il rapporto con la tintarella è cambiato profondamente con il passare degli anni. Infatti, fino alla fine del diciannovesimo secolo, l'abbronzatura della pelle era sola prerogativa di ceti sociali umili: la pelle dei contadini e dei manovali che svolgevano i lavori nei campi, sotto i raggi del sole per intere giornate, tendeva naturalmente ad abbronzarsi e non era di certo una qualità che veniva apprezzata, soprattutto dai ceti borghesi e dall'aristocrazia.

Questi ultimi veneravano il culto del “pallore” come simbolo di “nobiltà” e benessere economico. Chi era ricco, infatti, poteva vantare il “lusso” di non lavorare, vezzeggiando la carnagione chiara e diafana come una vera ossessione.

Solo a partire dalla metà del ventesimo secolo la reputazione dell'abbronzatura è lentamente cambiata, a cominciare dalle grandi star di ritorno dai viaggi caraibici, che mostravano con disinvoltura la loro carnagione dorata.


Da quel momento in poi, grazie anche allo sviluppo economico e del turismo, la tintarella è divenuta sinonimo di benessere e di vita agiata e ha portato ad una vera e propria ossessione per l’abbronzatura divenuta sinonimo di bellezza e salute. 

Io sono una ragazza con la pelle piuttosto chiara. Personalmente al di là della storia dell'abbronzatura, quando non è esagerata e pacchiana, apprezzo molto vederla sulle altre persone e su me stessa soprattutto in estate. 
Per questo motivo, sono sempre stata attratta dagli autoabbronzanti; tuttavia,  spesso sono rimasta delusa dalla qualità e dall'effetto “macchia di leopardo” che mi lasciavano sulla pelle del viso e del corpo. Non cito i nomi di questi prodotti solo per rispetto delle aziende, ma per quanto mi riguarda dovrebbero farli sparire dalla faccia della terra!
Grazie a Gaia Natura, invece, ho scoperto un prodotto incredibile della linea Eco By Sonya; si tratta dell'acqua abbronzante “Face Tan Water”, un'acqua da applicare sul viso e sulla zona del collo.
É la prima acqua abbronzante naturale esistente al mondo studiata in particolar modo per le pelli grasse e acneiche in modo da non ostruire i pori.



La composizione essendo acquosa è leggerissima, non unge ed è molto confortevole.
Contiene proprietà anti invecchiamento che permettono di sostituirla con la normale crema idratante. 

Ho applicato “Face Tan Water” sulla pelle del viso e del collo ben detersa e dopo un'accurata esfoliazione per 3 sere consecutive: a volte l'ho applicata con le dite altre volte con un dischetto di cotone. 

Si consiglia di applicare quest'acqua abbronzante 2/3 volte a settimana per un'abbronzatura naturale, oppure,  tutti i giorni per un'abbronzatura più intensa. Si può utilizzare anche saltuariamente per le occasioni speciali. Si predilige l'utilizzo la sera e per un minimo di 8 ore per far agire il composto in maniera graduale.

Questo è l'effetto su me stessa a seguito di 3 applicazioni notturne.

Abbronzatura dorata, leggera, e naturale.



prima e dopo face tan water Eco by Sonya, no filter

Ha un costo di circa 25, 95 euro  nel formato da 100 ml 

Potete acquistarlo da Gaia Natura

Sono molto soddisfatta e sono sicura che la ricomprerò anche in futuro.


É senz'altro il miglior autoabbronzante provato fino ad ora; visti i risultati e constatato la sua efficacia,  sono incuriosita anche dagli altri prodotti di questo marchio, in particolar modo dall'autoabbronzante per il corpo.


Nello shop di Gaia Natura, potete trovare anche l'autoabbronzante winter skin per la pelle del corpo medio-chiara e l'autoabbronzante Invisible Tan per la pelle del corpo medio-scura.




Nel 2016 l'autoabbronzante Invisible Tan si è aggiudicato il premio di miglior autoabbronzante ai Natural Health International Awards. 

Spero di avervi stuzzicati con questa recensione perché credetemi, con Eco By Sonya avrete una pelle bellissima, luminosa e dorata anche senza esporvi al sole e con un effetto molto naturale.
Inoltre, il profumo è paradisiaco...  un mix di fior di loto, rosa e monoi capace di accarezzare i sensi e portare con l'immaginazione a mete tropicali.


È ideale per chi come me, per esempio, sta preparando degli esami ed è prossima alla laurea e ha poco tempo da dedicare all'esposizione solare e non ama le lampade o le docce solari, o semplicemente per questo tempo birichino in cui il sole fa capricci e tarda a splendere radioso nei cieli azzurri ;D 

A presto, con la prossima review!

Nessun commento:

Posta un commento