martedì 22 agosto 2017

Impacco rinforzante per capelli

Ecco a voi una semplice ricetta per capelli più forti, sani e luminosi! 



 Impacco rinforzante per capelli

Ingredienti: 
n.3 cucchiaini di Cassia (Le Erbe di Janas)
n.3 cucchiaini di Bhringraj (Le Erbe di Janas)
n.3 cucchiaini di Brahmi (Le Erbe di Janas)
n.3 cucchiaini di Amla (Khadì)
n.3 gocce di olio essenziale di Limone (Flowertales)
n.1 cucchiaino di aceto di mele biologico
Acqua q.b.

Occorrente: 
ciotolina in ceramica/vetro (io utilizzo un piccolo tajine marocchino)
cucchiaino di legno
spruzzino
pettine
pellicola trasparente
berretta di lana
pennello per l’applicazione dell’impacco (facoltativo)

Tempo di posa: 
1 ora 

Procedimento:
  1. Versare gli ingredienti nell’apposita ciotolina e ottenere un composto cremoso simile allo yogurt con l’aggiunta di acqua calda (non bollente).
  2. Lasciare riposare il composto per circa 20 minuti.
  3. Prima di procedere con l’applicazione dell'impacco, consiglio di inumidire i capelli con l’aiuto di uno spruzzino.
  4. Applicare il composto e massaggiare la cute con movimenti circolari.
  5. Una volta applicato l'impacco, avvolgere i capelli con una pellicola trasparente per mantenerlo umido e senza farlo seccare. In seguito indossare una berretta di lana.
  6. Dopo circa un’ora sciacquare i capelli con abbondante acqua calda e senza utilizzare lo shampoo.
  7. Se si ha la necessità è possibile utilizzare un balsamo o una maschera per districare meglio i capelli.
Proprietà degli ingredienti:

CASSIA 



La Cassia, detta anche “Henné neutro” è una polvere finissima verde chiaro.
Essa viene utilizzata per dare lucidità e morbidezza ai capelli.
Poiché non possiede proprietà tintorie può essere utilizzata da chi non vuole modificare il proprio colore naturale e quindi senza rinunciare ai benefici effetti dell'Henné. Può essere utilizzata pura o insieme ad altre erbe.
La Cassia aiuta ad aumentare il diametro del fusto e sembra minimizzare i danni creati da trattamenti chimici.
Con la cassia si ottengono dei buoni risultati per vivificare i toni biondi di alcune chiome e dona un tono dorato ai capelli bianchi. Si può aggiungere all’Henné per minimizzare toni di rosso troppo acceso e per ottenere tonalità più ramate e più chiare.
In questo caso io ho utilizzato la Cassia per sfruttare le sue proprietà rinforzanti e volumizzanti. Essa infatti rinforza i capelli, stimola la crescita, minimizza i danni degli agenti chimici e rende i capelli più lucidi.

N.B. : Se si vogliono ottenere dei riflessi biondi, è consigliato mescolare un adeguato quantitativo di polvere di Cassia con camomilla calda e limone. Coprire l'impasto e lasciare riposare per 12 ore. Tempo di posa: 4/5 ore.

BHRINGRAJ 

 
Il Bhringraj, detto anche Maka,  è un'antica erba ayurvedica utilizzata per prevenire e contrastare l'ingrigimento e la perdita dei capelli. E' indicata come "Rasayana" dall'Ayurveda, ossia come una di quegli elementi che contribuiscono al rallentamento dell'invecchiamento. Nella cura dei capelli è molto utile in caso di : caduta eccessiva, principio di calvizie, alopecia e incanutimento precoce.
Ha proprietà rivitalizzanti e aiuta a mantenere la chioma sana, lucida e morbida. 

BRAHMI 


Il Brahmi è conosciuto in Ayurveda per le sue proprietà ringiovanenti, agisce sulle cellule del cervello migliorando la memoria. E' il più potente rivitalizzante per i capelli! E' un toccasana per chi soffre di caduta eccessiva dei capelli, capelli radi, incanutimento precoce e forfora. È consigliato l'utilizzo in combinazione con Amla, Bringhraj, Shikaki, Tulsi e/o Neem per promuovere non solo la forza delle radici, ma anche per ispessire i capelli, dare sollievo al prurito del cuoio capelluto e combattere la forfora.

AMLA 



L'Amla è un frutto acidulo ricchissimo di Vitamina C. Facendola essiccare e triturandola si ottiene una polvere che da secoli le donne indiane utilizzano come balsamo naturale per rinforzare i propri capelli, favorirne la crescita e prevenire l'ingrigimento. L’amla svolge diverse funzioni per i capelli : li nutre, li fortifica, previene la forfora e stimola i follicoli favorendo la crescita. Li rende soffici, morbidi, dona volume e lucentezza. Miscelata con altre polveri è un vero e proprio trattamento ristrutturante completo.

OLIO ESSENZIALE DI LIMONE 


Svolge un’azione sebo regolatrice e sgrassante. È ottimo peri i capelli grassi. L’azione purificante e riequilibrante è molto utile per il trattamento del cuoio capelluto con problemi di forfora. Inoltre dona un effetto lucido e brillante ai capelli.

ACETO DI MELE 


L’aceto di mele sui capelli è un vero e proprio toccasana perché ne previene la caduta, rende la chioma lucida e agisce contro la cute grassa e con forfora. Svolge un’azione disinfettante naturale, contrastando le piccole infiammazioni, l’insorgere di dermatiti e infezioni della cute che possono portare ad un ulteriore squilibrio e disagio. L’aceto di mele è utile contro la caduta dei capelli grazie alle sue proprietà rinforzanti e rigeneranti della fibra del capello, grazie soprattutto ai minerali contenuti al suo interno come ferro, magnesio, potassio, fosforo e calcio. Con l’utilizzo dell’aceto di mele noterete meno capelli che si spezzano e meno doppie punte.  

Nessun commento:

Posta un commento