Il Blog di Acida Romantica

domenica 18 febbraio 2018

Lo Shikakai

Lo Shikakai è una delle erbe indiane più utilizzate per la cura di pelle e capelli soprattutto grazie alle sue proprietà riequilibranti.

Lo Shikakai è una polvere di acacia concinna, tradizionalmente molto usata in India per lavare i capelli. Si tratta di una terra-polvere lavante in grado di condizionare i capelli mentre li deterge: addolcisce e riduce pruriti districando la chioma e previene le doppie punte.


Dalla pianta viene estratta la corteccia, ricca di saponine (sostanze vegetali dalle ottime capacità pulenti); quest’ultima viene ridotta in polvere ed è poi utilizzata per detergere pelle e capelli e per aiutare a regolarizzare la produzione di sebo.

Il principio secondo il quale agisce è lo stesso di altri prodotti naturali come il ghassoul, l'argilla saponifera del Marocco di cui ve ne ho parlato in diverse reviews: clicca qui, qui e qui.

Questa polvere è consigliata soprattutto come trattamento naturale per i capelli grassi o tendenti alla forfora, o per le pelli miste e acneiche. Nonostante il suo ottimo potere pulente, agisce in modo delicato sulla cute, senza irritare o essere troppo aggressiva, cosa che la rende particolarmente indicata per le pelli sensibili come naturale sostituto dello shampoo.


Inoltre, lo Shikakai rafforza il capello ed è un ottimo aiuto per contrastarne la caduta. 

Modo d’uso: Si mescolano lo Shikakai e l’acqua fino ad ottenere una pasta morbida, si stende il composto su tutta la chioma, lo si lascia in posa per almeno un quarto d’ora e poi si risciacqua. Aggiungendo un po' di polvere di Amla si ottiene un effetto shampoo-balsamo davvero portentoso!

I vostri capelli saranno puliti e leggeri e resteranno tali a lungo!

Per renderli ancora più morbidi e lucidi, si consiglia di fare un ultimo risciacquo con un cucchiaino di aceto di mele non fermentato e non pastorizzato diluito in una bottiglietta da mezzo litro di acqua.
È possibile unire al composto anche delle gocce di olio essenziale: tea tree (perfetto per le pelli acneiche e cute grassa), lavanda (adatto soprattutto alle pelli e cuti più delicate) oppure agrumi come il limone o l'arancio per un effetto tonificante e aromaterapico per mente e spirito.

Lo Shikakai aiuta a rinforzare il naturale pigmento dei capelli e quindi, utilizzato con costanza e regolarità, aiuta a ritardare la comparsa dei capelli bianchi. Questo aspetto però può causare qualche inconveniente a chi ha i capelli molto chiari, che potrebbero scurirsi. 


Quale consiglio di acquistare? 

Polvere di Shikakai Le Erbe di Janas 

Reperibilità: bioprofumerie online (visita la sezione SCONTI del mio blog) e negozi fisici.

Nessun commento:

Posta un commento